Fisiodanza

 

La Fisiodanza è una Pratica Sportiva che da sempre accompagna lo Studio della Danza Accademica al fine di migliorare le caratteristiche e potenzialità “fisiche” dell’Allievo Aspirante Danzatore, per una performances tecnico accademica più “sicura” ed un risultato artistico più “pulito”.

 

Durante la lezione, gli Allievi verranno portati ad eseguire “semplici e controllati” esercizi di “ginnastica tradizionale” ed esercizi di “ginnastica specifica per danzatori” al fine di:

 

  1. Correggere eventuali errate abitudini posturali (cifosi, lordosi, valgismo, etc…);

  2. elasticizzare le porzioni articolari dell’apparato scheletrico;

  3. potenziare ed elasticizzare la muscolatura anche profonda dell’apparato locomotore;

  4. correggere, coordinare e distinguere per un maggiore utilizzo la respirazione “toracica” (alta) da quella “diaframmatica” (bassa o profonda) al fine di migliorare il “ritmo corporeo” che andrà poi ad associarsi con quello “musicale”;

  5. individuare punti ed utilizzo della “forza” per eseguire un qualunque movimento (salto, relevè, demi pliè, grand pliè, etc.) o momento di “staticità” (equilibrio).

Gli esercizi saranno eseguiti sia a corpo libero che con l’ausilio di attrezzature (elastici, palline, palle pilates, etc.).

 

Qualora si notassero e verificassero particolari problemi legati all’apparato locomotore, si richiederà l’intervento di un Medico Specialista.

 

 

Il corso è tenuto da DEBORA BIANCO