Davide Romeo

Si è formato nel modern-jazz alla “Jazz Accademy” di Patrizia Muzzupappa e ha studiato danza classica e hip hop specializzandosi poi nella danza contemporanea. Laureando al Dipartimento Arte Musica e Spettacolo, ha seguito corsi di formazione e perfezionamento con Fabrizio Crisafulli (teatro e regia), Simona Lisi (danza contemporanea tecnica release) Giovanna Summo (danza contemporanea tecnica limon e Sokolow , repertorio Bausch e Paxton, costruzione coreografica, contact) la compagnia Luogocomune (danza contemporanea e improvvisazione) e Marco Ubaldi (contact e improvvisazione).

 

Come coreografo, già giovanissimo, ha vinto numerosi premi come il 2° posto nazionale nella sezione danza a Rieti e il 1° premio al teatro Francesco Cilea. È stato coreografo e membro della giuria della 4° e 5° edizione del Festival “Artisticamente io” dopo aver vinto il 1° premio della sezione danza per due volte consecutive ed ha coreografato interamente la prima edizione di“Philosophical dance” con debutto al Teatro Siracusa.

 

Aiuto coreografo nello spettacolo “Guardali, si credono noi!”  per la regia di Paola Maffioletti (28 e 29 Maggio 2010 al Teatro Palladium di Roma), ospite ad Uno Mattina (Rai) con anteprima ed intervista. Fa parte dell’organizzazione dell’Argentario Dance Festival come aiuto organizzatore e direttore di palco sotto la direzione artistica di Claudio Rocco e Sergio Iapino. Danzatore/performer del “Cultural Bridge” di Andrea Cagnetti, ospiti in numerosi eventi, ultimamente nella rassegna“Che danza vuoi” al teatro Greco. Attualmente è direttore artistico de “La Stella Danzante” con la quale partecipa a  numerosi concorsi e manifestazioni